\\ Home Page : Articolo : Stampa
TANTO, TROPPO VERDE
Di Gennaro Aprea (del 11/10/2010 @ 16:29:51, in M) Satira e Umorismo, cliccato 5264 volte)
VERDE, SEMPRE PIU’ VERDE, GLOBALMENTE VERDE….
 
Pochi giorni fa ho visto in molti TG della televisione le immagini del pranzo di riconciliazione fra Lega Nord e Romani de’ Roma a base di polenta e “pajata” (non so quanti leghisti abbiano apprezzato il prelibato piatto romanesco quando e se hanno saputo in cosa consisteva)
Nelle immagini risaltava il verde delle cravatte dei leghisti (quella di Bossi, se ben ricordo, aveva anche delle bande rosse trasversali) delle loro camicie e per la prima volta la tenuta dei cuochi che era verde da cima a fondo, cioè tuta a maniche lunghe e pantaloni verdi. Nel Comune di Adro, dove c'è la famosa scuola con le insegne caratteristiche della Lega Nord, ho visto, non solo le insegne che stanno per eliminare, ma anche i bidoni della spazzatura tutti verdi, verdissimi!....
A furia di vedere tanto verde, mi è venuto spontaneo il pensiero di dove avevo visto tanto altro verde……cioè le bandiere delle manifestazioni di folle di musulmani quando se la prendono con lo “sporco occidente”.
Vediamo un po’ come sono queste bandiere:
 
 
 
 
 
 
 
 
La prima bandiera è dell'Arabia Saudita, la piccola è quella libica e la terza, verde, rossa bianca e nera è la palestinese, Vi sono molte altre bandiere di paesi dove la religione musulmana è di stato, e quasi sempre il verde la fà da padrone.
  
“Fusse che fusse” che i leghisti vogliano diventare “fratelli” degli extra comunitari musulmani, clandestini e non, che cercano sempre buttar fuori dall’Italia!
Qui sotto sotto ci puzza qualcosa di terribile……. perfino forse la conversione dei leghisti alla religione di Maometto. Allora si che il Papa si arrabbierebbe molto con loro!
Voi che ne dite?