\\ Home Page : Articolo : Stampa
SI VOTA IN MAGGIO E GIUGNO
Di Gennaro Aprea (del 16/04/2011 @ 12:30:43, in C) Commenti e varie, cliccato 612 volte)
PUBBLICITA’ PER LE ELEZIONI DI MAGGIO….E PER GIUGNO?
 
Da un paio di settimane è iniziata la pubblicità battente alla radio e televisione che riguarda le prossime elezioni amministrative.
Spiegano come devono essere presentate le liste agli enti pubblici che le raccolgono con le relative firme per le provinciali e comunali, ed anche le necessarie guide per le persone disabili o impossibilitate a recarsi ai seggi. Tutto regolare penserete, perché parlare di questo argomento? Dunque, tutto bene….
Però però  io ho dei dubbi che la cosa si ripeterà – con l’aggiunta delle necessarie spiegazioni sui contenuti – per le giornate dei referendum di giugno.
Nel passato l’hanno fatto ma questa volta temo che non ci sarà questo “battage” pubblicitario (più che necessario) per spiegare quello sull’acqua (privatizzazione oppure no)  e sull’energia nucleare (centrali atomiche si oppure no) e, per Milano, anche quello dei 5 referendum sul verde.
In effetti ci sono molti “gruppi” e “movimenti” legati a interessi economici che non vogliono i referendum, così temo che di pubblicità ve ne sarà ben poca e non chiara.
Sono troppo pessimista? Forse si, ma spero ardentemente di sbagliarmi. In ogni caso mi auguro che chi vuole i referendum si dia da fare al massimo e soprattutto che la gente questa volta si interessi e prenda iniziative oceaniche! Dopo di che si rechi a votare.