\\ Home Page : Articolo : Stampa
I POLITICI ITALIANI
Di Gennaro Aprea (del 30/08/2022 @ 11:21:41, in F) Questa č l'Italia, cliccato 18 volte)

I POLITICI ITALIANI

 

Da ieri 14 agosto sappiamo che per le elezioni sono stati depositati 101 emblemi ma i candidati sono 98, cioè 3 si presentano in due partiti.

Non ricordo che nelle passate elezioni in Italia si siano presentati tanti candidati Presidente del Consiglio, né che in altri Paesi europei ed extra europei via sia mai stato questo affollamento.

Quando ho iniziato a votare, se non sbaglio, i candidati erano non più di una quindicina ed  i  meno importanti erano presi in giro perché giudicati fuori di testa.

In conclusione ho la netta impressone che siamo tutti ammattiti.

In questi giorni spesso si parla dei più importanti candidati Primi Ministri per il seguito che hanno nelle previsioni delle votazioni presentate dai vari specialisti0: Giorgia Meloni del partito Fratelli d'Italia ed Enrico Letta del Partito Democratico.

Per essere Presidente del Consiglio, secondo la mia modesta opinione, occorre avere una preparazione culturale, politica, esperienza, ed un'apertura mentale che pochi posseggono.

GIORGIA MELONI

Nascita 1977, 45 anni.

Diploma di maturità linguistica (inglese e francese).

Prima di entrare in politica ha fatto la baby sitter, ambulante a Porta Portese (famoso mercato romano) barman al Piper.

Nel 1992 fa già parte dei giovani del Movimento Social e Italiano, il partito creato dagli ex fascisti italiani.

E' eletta deputata e a 29 anni è Vice Presidente della Camera dei Deputati. Dopo 2 anni è Ministra della Gioventù.

Più tardi, dopo la crisi del MSI, è co-fondatrice del partito di destra Fratelli d'Italia di cui diventa ed è tuttora Presidente. 

 

ENRICO LETTA

Nascita 1966, 56 anni.

1994 laurea in Scienze Politiche Internazionali  - Università di Pisa

1994-2015 - Deputato - Ministro Industria, Commercio Agricoltura - Deputato europeo sui problemi economici e monetari

1997 dottorato in Diritto Internazionale Scuola Superiore S. Anna di Pisa - poi docente di Storia dell'UE presso la stessa Scuola

2004-2005 - Docente Haute Ecole de Commerce Parigi

2015/21 Docente affari europei Università Scienze politiche (science Po) Parigi

2013-14, 10 mesi Presidente del Consiglio dei Ministri

Dal 2021 Segretario nazionale del PD

14 pubblicazioni

Lascio ai lettori il giudizio sulla idoneità dei 2 candidati a fare il Presidente del Consiglio dei Ministri se il loro partito vincesse le elezioni. Io non ho dubbi: indovinate per chi voterò. Anche se il programma del PD lascia non poco a desiderare perché prevede cose per cui non ci sono finanze e sono troppo lontane nel tempo. E poi vi sono dubbi sui candidati in Parlamento.

Per gli altri 96 candidati potete sbizzarrirvi a scegliere leggendo i CV e il programma di ciascuno cioè quello che più vi piace e che stimate, anche solo per simpatie politiche.

Rodano, 15 agosto 2022