\\ Home Page : Articolo : Stampa
Un pianoforte per Aung San Suu Kyi
Di Gennaro Aprea (del 08/11/2007 @ 11:28:29, in C) Commenti e varie, cliccato 714 volte)
ANCORA UNA NOTIZIA POSITIVA DALLA/PER LA BIRMANIA
 
Qualche giorno fa su La Repubblica è apparso un breve articolo nel quale si informano i lettori che alcune star britanniche hanno deciso di regalare a Aung San Suu Kyi, che è un’ottima pianista ed amante della musica, un nuovo pianoforte perché quello che possiede è andato completamente fuori uso.
La musica per lei è una fonte di conforto per le lunghe ore di solitudine degli arresti domiciliari.
Le star sono Maureen Lipman che recitò nel famoso e premiato film “Il pianista” di Roman Polanski e Annie Lennox insieme a molte altre artiste molto in vista nel mondo dello show-business britannico.
La Lipman vorrebbe accompagnare il pianoforte fino a Rangoon e consegnarlo personalmente ad Aung, ma sembra che ci siano difficoltà da parte dei dittatori militari per le relative autorizzazioni.
Sta di fatto che la musica dimostra di unire i cuori e le menti delle persone nel mondo. Insistiamo.
Io ho già scritto a Sting chiedendogli di dedicare il suo prossimo concerto alla Birmania, Scriverò ancora a molti Artisti e Direttori d’orchestra per la stessa ragione.