Omografi? Contatti
RIFIUTI A NAPOLI - Il Blog: discussioni, articoli, pensieri e scambio di idee
\\ Home Page : Articolo
RIFIUTI A NAPOLI
Di Gennaro Aprea (del 27/04/2011 @ 18:34:55, in F) Questa è l'Italia, cliccato 533 volte)
RIFIUTI A NAPOLI
 
 
È per me, napoletano verace, sempre una stretta al cuore ogni volta che sento notizie e vedo immagini dei rifiuti a Napoli. La cosa più triste è che ormai queste cose non fanno più notizia per molti, a parte i commenti di alcuni quotidiani e telegiornali di queste recenti festività di Pasqua che sottolineano la fuga dei turisti, specialmente stranieri.
Ne ho già parlato precedentemente (25/11/2010 nella Sezione Zero Carbonio) ma questa volta mi piace raccontarvi qualcosa che ho vissuto personalmente perché ho fatto una visita alla mia città circa un mese fa per un paio di giorni.
Arrivo di domenica pomeriggio con mio cugino e mi reco al B&B dove avevamo prenotato. Davanti al palazzo trovo cassonetti traboccanti di sacchi e sacchetti di plastica pieni di rifiuti maleodoranti; molti di essi calpestati o scalciati dai pedoni per crearsi un passaggio; si sono rotti ed hanno invaso marciapiedi e strada. 
Lunedì mattina i cassonetti sono vuoti ma in terra vi sono ancora molti rifiuti; la sera anche i marciapiedi e la strada sono stati puliti. Ovviamente mi rallegro.
Lunedì sera un amico romano ci ha raggiunto e prima di cena andiamo a fare due passi al Vomero, quartiere considerato elegante e moderno, raggiungendolo con una funicolare, sempre divertente e comoda.
Ci avviamo a piedi verso il centro e mi accorgo che una strada (via Alessandro Scarlatti) è divenuta pedonale. Tutta pulitissima, non un pezzetto di carta per terra, i necessari bidoni per i rifiuti sono numerosi e non traboccano. Mi compiaccio facendolo notare all’amico romano che per la prima volta visita Napoli. Entriamo per un aperitivo in un bar che si presenta attraente dall’esterno con gazebi sopra i tavolini circondati da piante anche fiorite.
Sorpresa!
La vedete sulle foto. Forse in qualche “città che non c’è” ci sarà pure qualche bar come questo, ma a Milano e dintorni dove vivo, a Roma, Bologna, Firenze dove sono stato di recente non ho mai visto una cosa del genere.
E quando sono ripartito il mercoledì pomeriggio tutta la città era pulita.
Ma è possibile che i nostri “amministratori” (ed anche quelli del governo – si fa’ per dire – centrale) non siano riusciti a risolvere la situazione assurda? Ora ci sono le elezioni. Vedremo cosa sapranno fare i prossimi.

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 88 persone collegate

Titolo
A) Aziende, innovazione, produttività, costi, ecc. (32)
B) Belle Immagini (4)
C) Commenti e varie (143)
COMMENTI E VARIE (2)
D) Guerre (12)
E) Omografi (1)
F) Questa è l'Italia (109)
G) Ricette (8)
H) Rodano (42)
I) Sport e Calcio (16)
L) Zero-carbonio (98)
M) Satira e Umorismo (64)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

< dicembre 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
             

Titolo
Ti piace questo sito?

 Eccellente
 Buono
 Così e così
 No.

powered by dBlog CMS ® Open Source 

footer

 

Aggiungi Gennaro Aprea a "Preferiti"

 

HomeChi Sono | Rodano | Discussioni | Omografo? | Contatti

 

Sito ottimizzato in 800x600