Omografi? Contatti
EUROPA LA NOSTRA PATRIA - Il Blog: discussioni, articoli, pensieri e scambio di idee
\\ Home Page : Articolo
EUROPA LA NOSTRA PATRIA
Di Gennaro Aprea (del 14/05/2023 @ 10:24:03, in C) Commenti e varie, cliccato 100 volte)

EUROPA LA NOSTRA PATRIA


Prima dell'avvento della Destra al Governo dell'Italia, non si parlava quasi mai di Patria. La parola e tornata perché, cominciando da Giorgia Merloni e seguita da tutti i PdIini ed altri di qualche partito della coalizione, ha riesumato "Patria", parola importantissima di Benito Mussolini e camerati vari.

Evidentemente la Primo Ministro (o Prima Ministra?) si riferiva all'Italia. Ebbene, vorrei fare un esempio calzante.

Nella mia vita di lavoro ho avuto mille occasioni di incontrare persone che parlavano inglese. Quando chiedevo a quasi tutti quelli che non riconoscevo dall'accento come inglesi o altri di lingua inglese, mi rispondevano per precisare, per esempio, che erano British. Quelli di origine americana rispondevano sono americano degli USA (ci sono anche i canadesi e tutti quelli di origine indiana cinese africana centroamericani English speaking ecc,. ma nati negli Stati Uniti) Non mi rispondevano: sono californiano o floridiano, ecc. e se insistevo per avere ulteriori informazioni ti risponderanno per esempio "newyorkese" o "bostoniano".

Si potrebbe parlare a lungo su questo argomento ma lascio a voi la libertà di pensarci su un po'.

Bene: personalmente ci tengo a dirvi che io mi sento soprattutto europeo prima di essere italiano (e forse napoletano come in effetti sono), perché mi sento abbastanza differente da molti altri italiani  e più vicino ad altri europei (1). Quindi la mia Patria è l'Europa, prima  di essere l'Italia.

A questo proposito mi ha fatto molto piacere costatare che ad inizio aprile il Presidente francese Macron ha visitato il Governo Cinese insieme alla Presidente della Commissione UE Von der Leyen . Sarebbe opportuno che questo esempio dovrebbe ripetersi sempre quando un governo di uno stato dell'UE decide di avere contatti diretti importanti con altri Stati importanti del mondo, cioè l'essere accompagnato da alti esponenti della UE.

Un altro esempio è la conferenza sull'Afghanistan dove erano presenti  Germania, Francia e Unione Europea.

Mi rendo conto che lo sviluppo di questa consuetudine non fa  piacere a molti, per esempio agli USA, perché non amano che si sviluppi un vera Unione Europea come grande Stato nel mondo.

Vorrei ricordare che la strada per arrivare ad essere USA è stata molto lunga per i residenti americani ed ha compreso una guerra sanguinosa fra nord e sud dopo la costituzione del nuovo Stato. Conto che per far diventare l'UE un unico Stato non ci sia bisogno di guerre.

Sarei lieto di qualche commento, negativo o positivo che sia, da parte dei lettori di questo articoletto. Grazie

(1) Ho vissuto e lavorato in Francia Gran Bretagna e lavorato in quasi tutti i paesi europei (vedi "chi sono) di questo sito.

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 149 persone collegate

Titolo
A) Aziende, innovazione, produttività, costi, ecc. (32)
B) Belle Immagini (4)
C) Commenti e varie (144)
COMMENTI E VARIE (2)
D) Guerre (13)
E) Omografi (1)
F) Questa è l'Italia (109)
G) Ricette (8)
H) Rodano (42)
I) Sport e Calcio (16)
L) Zero-carbonio (99)
M) Satira e Umorismo (64)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

< febbraio 2024 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
     
             

Titolo
Ti piace questo sito?

 Eccellente
 Buono
 Così e così
 No.

powered by dBlog CMS ® Open Source 

footer

 

Aggiungi Gennaro Aprea a "Preferiti"

 

HomeChi Sono | Rodano | Discussioni | Omografo? | Contatti

 

Sito ottimizzato in 800x600