Omografi? Contatti
Il Blog: discussioni, articoli, pensieri e scambio di idee
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Gennaro Aprea (del 06/04/2013 @ 19:05:29, in C) Commenti e varie, cliccato 485 volte)
CANDIDATURE PER IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
 
Ormai siamo a pochi giorni dalla votazione in Parlamento unito anche con i Rappresentanti delle Regioni.
Di nomi dei candidati alla Presidenza della Repubblica sono pieni i giornali e tutti gli altri media; se ne parla in famiglia (poco perché gli italiani si interessano più al toto nuovo governo), fra amici, anche di partito, di lavoro, ecc.
Non sto a ripetere tutti i nomi in ballo, però anch’io lancio tre nomi di cui due sono stati già accennati. Questi li ripeto perché si tratta di persone che vedrei molto bene sul Colle: si tratta di Rodotà e di Zagrebelski.
La terza persona è una donna che francamente vedrei ancor meglio dei primi due al Quirinale. Di lei non si è parlato, almeno non mi risulta: si tratta di Barbara Spinelli.
Pochi li conoscono, soprattutto lei, ma abbiamo la fortuna di avere Internet ed i motori di ricerca che possono aiutare.
Andate a vedere chi sono e poi passate l’idea ai vostri amici e conoscenti, specialmente se conoscete qualcuno degli eletti al Parlamento.
Poi, se ne avete voglia, fatemi sapere cosa pensate di queste persone. Infine, che ne dite di passare la voce?
 
Articolo Leggi l'articolo   Storico Elenco Storico Articoli  Stampa Stampa
 
Di Gennaro Aprea (del 02/04/2013 @ 18:15:46, in L) Zero-carbonio, cliccato 622 volte)
ANCORA IL LIBRO SUI PROBLEMI AMBIENTALI
 
“LA VOCE DELL’ESPERIENZA” sono incontri informativi di un paio d’ore con consulenti e professionisti che raccontano la propria esperienza, il proprio modo di fare/essere consulenti prendendo spunto da una pubblicazione.
 
Il consulente: ambientalista consapevole
Lunedì, 15 Aprile 2013 dalle 18 alle 20
Milano, Corso Venezia 49
 
Come i Consulenti di Management possono trasformare le minacce esterne in nuove opportunità nel settore della Green Economy e del Green Marketing?
L’incontro prende spunto dal libro di Marisa Amoroso e Gennaro Aprea
 
POSSIAMO SALVARE L’AMBIENTE E LA NOSTRA VITA?
Una proposta di marketing che ha lo scopo di trasformare i
cittadini-consumatori di energie in ambientalisti consapevoli
(ed. ilmiolibro.it)
 
In genere chi si interessa di questi temi si focalizza sul “cosa” fare, tralasciando ”come” farlo.Le “linee guida” proposte dagli autori si avvalgono degli strumenti di marketing per cercare di risolvere i problemi che riguardano i comportamenti sostenibili dei consumatori e delle aziende, così da trasformare i consumatori in ambientalisti consapevoli. Un accenno finale sarà dedicato alle occasioni di consulenza nel Green Marketing rispetto alla normativa sul “carbon foot-print” e “water foot-print”.
Se sei interessato a contribuire a questo dibattito, saremo lieti di averti tra noi Lunedì sera in APCO.
 
I relatori
Marisa Amoroso, ordinario di Economia e Gestione delle Imprese - Università La Sapienza di Roma, Gennaro Aprea, Ambientalista, former CMC APCO, entrambi autori di numerose pubblicazioni; modera Giancarlo Nadin, Consulente di Management e docente di Marketing – Università Cattolica.
 
 
 
Quota di iscrizione: 25 € compresa Iva.
La partecipazione è gratuita per gli iscritti Apco.
Dato il numero limitato dei posti, è necessaria la prenotazione.
 
Informazioni ed iscrizioni presso Segreteria APCO - Corso Venezia 49 - 20121 Milano
Mail:
segreteria@apcoitalia.it Web:apcoitalia.it Tel. 02 7750.449
 
Articolo Leggi l'articolo   Storico Elenco Storico Articoli  Stampa Stampa
 
Di Gennaro Aprea (del 27/03/2013 @ 17:22:34, in C) Commenti e varie, cliccato 498 volte)
PROPOSTA PROVOCATORIA AL PRESIDENTE NAPOLITANO
 
Mi sono messo a scrivere questo articolo questa mattina del 27 marzo mentre Bersani sta per incontrare i rappresentanti del Movimento 5 Stelle ed altri successivamente.
 
Domani si saprà se andrà avanti e tenterà di (o riuscirà ad) ottenere la fiducia del suo governo, che non si conosce ancora, con un’intricata raccolta di Senatori in cui ci saranno i Montiani, qualche rappresentante del Gruppo Misto, dei GAL (fuoriusciti dal PDL), ecc.
 
Personalmente, nonostante il mio usuale e inveterato ottimismo, ritengo difficile che l’Italia possa avere presto un governo accettabile, anche perché gli appelli di Napolitano sono caduti del vuoto e i partiti/movimenti non hanno capito quanto ciò sia importante avere un governo subitissimo per una valanga di ragioni che molti italiani credo abbiano capito.
 
Stamattina presto, ascoltando come al solito “Prima pagina” di Radio 3, ho sentito, fra le tante domande al giornalista che settimanalmente conduce questa importante trasmissione, due che mi sono rimaste impresse. I due ascoltatori dicevano più o meno così.
1° ascoltatore (per il M5S): “non c’è niente da fare; i partiti non hanno ancora capito che devono sparire e noi li manderemo tutti a casa, così governeremo, come ha detto a tutti Grillo che ha chiesto che sia affidato al Movimento la formazione del Governo, l’unico che deve governare l’Italia”
2° ascoltatore: (contro il M5S): “tutto ciò che dice Grillo sono nient’altro che baggianate, cose che non stanno né in cielo né in terra; non sa nemmeno la base di qualsiasi legge; per esempio afferma che bisogna fare un referendum per uscire dall’Euro: non si può fare un referendum in favore o sfavore di qualsiasi accordo internazionale! Dare 1000 Euro al mese a tutti i disoccupati: con la mancanza di cassa che abbiamo in Italia…? che fa? ce li mette lui?...Baggianate, nient’altro che baggianate!.... “.
 
Sappiamo che Bersani non ammette di fare una “grosse Koalition” con il PDL mentre Berlusconi lo desidera ardentemente “per il bene dell’Italia”.
Sappiamo che Beppe Grillo vuole formare un governo e che non vuole allearsi con nessuno dei partiti/coalizioni.
 
Allora, caro Presidente, Se Bersani non ce la fa, prima di dare l’incarico ad altra persona di tutto rispetto (ce ne sono numerose disponibili) per un governo tecnico o “del Presidente” che faccia subito una nuova legge elettorale e tutte quelle urgenti e positive che conosciamo a memoria…la prego, perché non dà l’incarico e la possibilità al M5S (Grillo Presidente del Consiglio?) di formare un governo (come chiede da tempo) e presentarsi alle Camere per la fiducia? Ovviamente dopo aver fatto le regolari consultazioni e “investigazioni” egli incontri con i rappresentanti degli altri partiti/coalizioni che lo dovrebbero sostenere e le parti sociali. In fondo ne ha diritto dato che il M5S è il 2° partito dopo il PD e con più voti del PDL. In fondo si tratta di perdere 5 giorni in più…
 
Questa procedura aiuterebbe Grillo e tutti gli altri dell’arco costituzionale a chiarirsi le idee.
Attendo da parte sua conferma del ricevimento di questa baggianata…. Tanto, una più una meno!
 
Articolo Leggi l'articolo   Storico Elenco Storico Articoli  Stampa Stampa
 

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 109 persone collegate

Titolo
A) Aziende, innovazione, produttivitą, costi, ecc. (32)
B) Belle Immagini (4)
C) Commenti e varie (143)
COMMENTI E VARIE (2)
D) Guerre (12)
E) Omografi (1)
F) Questa č l'Italia (108)
G) Ricette (8)
H) Rodano (42)
I) Sport e Calcio (16)
L) Zero-carbonio (97)
M) Satira e Umorismo (64)

Catalogati per mese:

Gli interventi pił cliccati

< settembre 2022 >
L
M
M
G
V
S
D
   
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
   
             

Titolo
Ti piace questo sito?

 Eccellente
 Buono
 Così e così
 No.

powered by dBlog CMS ® Open Source 

footer

 

Aggiungi Gennaro Aprea a "Preferiti"

 

HomeChi Sono | Rodano | Discussioni | Omografo? | Contatti

 

Sito ottimizzato in 800x600