Omografi? Contatti
Il Blog: discussioni, articoli, pensieri e scambio di idee
\\ Home Page : Storico : F) Questa è l'Italia (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 
Di Gennaro Aprea (del 27/03/2007 @ 19:28:58, in F) Questa è l'Italia, cliccato 714 volte)
CONTRO NATURA
 
Qualche giorno fa su “L’amaca” di Michele Serra ho letto un suo sfogo sull’affermazione contro natura del Papa che si riferisce agli omosessuali. Questa affermazione – dice Serra – “mi fa’ rivoltare le viscere”.
Io vorrei aggiungere qualche modesto commento alle giuste considerazioni del nostro giornalista, prendendo spunto da un’altra delle tante affermazioni del Papa. Si tratta del comportamento che devono tenere due coniugi precedentemente divorziati e risposati i quali non hanno il permesso di prendere la comunione….a meno che non “convivano come fratello e sorella”.
Ora, se questo comportamento non è contro natura, cosa altro può essere? Io capisco l’obbligo del voto di castità per alcuni ministri della chiesa cattolica, dico alcuni perché non tutti sono obbligati a questo voto, come poi preciserò, ma perché mai per due persone credenti e conviventi nel matrimonio che si amano?
Io rispetto tutti quelli che la pensano diversamente da me, compreso la senatrice Binetti che porta alcune volte il cilicio, ma con qual diritto lo Stato del Vaticano – che non fa’ nemmeno parte dell’Unione Europea - si permette di imporre a tutti gli italiani ciò che si pratica nella religione cattolica (sebbene alcuni credenti non concordano su certe posizioni)
Veramente siamo al parossismo incomprensibile. E poi si lamentano che la chiesa cattolica perde fedeli!
E, a proposito del voto di castità, solo alcuni ministri di chiesa sono tenuti a mantenerlo, cioè alcuni ordini di frati come per esempio i francescani e tutti quelli di clausura. Tutti gli altri preti sono tenuti solo al voto di celibato, anche se alcuni sacerdoti cattolici di riti orientali possono sposarsi come tutti i ministri delle numerose chiese cristiane e ortodossa. Cosa è questa eccezione che quasi nessuno conosce? Non è forse ipocrisia?
So benissimo che numerosi sacerdoti cattolici fanno spontaneamente voto di castità, ma ve ne sono altri che hanno normali rapporti con persone dell’altro sesso (ed anche dello stesso) a patto che questi rapporti non divengano di pubblica conoscenza. In altre parole il Vaticano fa’ finta di niente e tollera i rapporti sessuali di alcuni suoi ministri.
Questa è quindi un’altra grossa ipocrisia che si trova solamente nella chiesa cattolica la quale cerca anche di nascondere i molti casi di preti omosessuali e pedofili (che operano contro natura), di cui ogni tanto sentiamo parlare e leggiamo sui giornali, senza che siano esonerati dal loro ministero, compreso quello di prendere e dare la comunione, o siano allontanati dalla chiesa; a meno che la cosa divenga talmente pubblica e scandalosa che la chiesa cattolica sia costretta ogni tanto a prendere provvedimenti contro di loro.
 
 
Di Gennaro Aprea (del 11/12/2006 @ 15:17:58, in F) Questa è l'Italia, cliccato 792 volte)
LA NUOVA LINEA 4 DELLA METROPOLITANA MILANESE
 
Agli inizi di dicembre i giornali hanno riferito che la nuova linea 4 della Metro di Milano sarà realizzata, ma ci vorranno alcuni anni prima che sia pronta….alla buon’ora!
Molti italiani conoscono la Metropolitana di Parigi, città amata e spesso meta del viaggio di nozze di numerose coppie. Chi la conosce ha apprezzato la comodissima e completa rete di trasporto sotterraneo cittadino (13 lunghe linee) e vicinale composta da 5 linee che raggiungono località distanti dei dintorni, la cosiddetta “Ile de France”. La Metropolitana parigina risale in buona parte al 19mo secolo e non è un campione di modernità anche se alcune linee sono state sono state attualizzate alle esigenze del mondo attuale.
Recentemente mi sono recato a Lille, quarta città francese dopo Parigi, Lione e Marsiglia. 250.000 abitanti e 1 milione se si comprendono i comuni limitrofi senza discontinuità urbana. Ebbene, questa interessante ed antica città che ha avuto un famoso passato industriale, si è modernizzata e possiede anche 2 lunghe linee di Metro ed 1 leggera di superficie che raggiungono perfino cittadine importanti come Tourcoing e Roubaix.
Queste due linee sono state completate nel 1984 e sono più moderne della linea 3 milanese (1991) e poco più anziane della linea 2 (verde) che è entrata in funzione nel 1979.
Perché più moderne? Ambedue le linee di Lille sono completamente automatiche, cioè non hanno conduttore, ma hanno anche il massimo della sicurezza perché sui marciapiedi in tutte le stazioni vi è un muro di vetro che impedisce l’accesso alle rotaie, intervallato da porte sempre chiuse che si aprono solo nel momento in cui il treno si arresta e le porte di quest’ultimo combaciano perfettamente con quelle delle stazioni (stesso sistema di molti ascensori istallati nella seconda metà del XX secolo). I treni della metropolitana di Lille si fermano automaticamente se la distanza da quello che lo precede è inferiore ad una data distanza.
Mi auguro che la nuova linea milanese ( ed anche la linea 5 che è prevista da molti anni, ma non ci sono i finanziamenti) sarà costruita secondo queste tecniche aggiornate – lo spero – a quelle del XXI secolo.
.
 
Di Gennaro Aprea (del 23/11/2006 @ 10:41:24, in F) Questa è l'Italia, cliccato 886 volte)
Questa è la RAI
 
1) Ogni tanto seguo la trasmissione “Primo Piano”, sempre interessante. L’ultima alla quale ho assistito è quella del 9 novembre. Conduceva l’ottima Berlinguer e gli ospiti erano Tabacci di CdL e Giordano, il Ministro.
Nono sono qui per criticare la trasmissione, ma sono rimasto allibito dai titoli di coda.
A parte il fatto che li fanno correre troppo velocemente per poter leggere nomi e relativi incarichi, ritengo di aver contato a spanne almeno un paio di dozzine di persone che hanno dato il loro contributo professionale alla trasmissione che è formata da un tavolo e tre sedie più i personaggi che si siedono e discutono, più naturalmente un paio di operatori alla telepresa
Francamente mi sembra che vi sia un grosso spreco di denaro: 24 persone e forse più per questa semplice organizzazione di trasmissione?
 
2) Avete mai notato che quando vi sono dei personaggi in TV che parlano durante i TG la regia inserisce il nome e la posizione di questa persona in basso a sinistra?
Tutto bene però…..la piccola scritta dura non più di un secondo quindi spesso non si riesce a leggere tutto, specialmente se per esempio, invento, si tratta del Professor Domenico De Berdardinis, Primario dell’Istituto di patologia chirurgica dell’Ospedale De Guardis di Cavallermaggiore – esiste in Provincia di Cuneo).
Passi se chi parla o è intervistato è il Presidente della Repubblica o l’on. Berlusconi o il Presidente del Consiglio dei Ministri Prodi – che si riconoscono tutti anche chiudendo gli occhi per la loro voce ed accento - ma se non si tratta di personaggi noti, perché non lasciare la piccola scritta - che non dà fastidio a nessuno – finché il personaggio è inquadrato?
Capita anche che si può essere un momento distratti all’inizio oppure si accende la TV appena comincia l’intervista e ci si trova davanti un illustre sconosciuto/a che dice delle cose e non sappiamo perché le dice.
Misteri della RAI, ed anche delle altre TV
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37

Cerca per parola chiave
 

Ci sono 9 persone collegate

Titolo
A) Aziende, innovazione, produttività, costi, ecc. (32)
B) Belle Immagini (4)
C) Commenti e varie (143)
COMMENTI E VARIE (2)
D) Guerre (13)
E) Omografi (1)
F) Questa è l'Italia (109)
G) Ricette (8)
H) Rodano (42)
I) Sport e Calcio (16)
L) Zero-carbonio (98)
M) Satira e Umorismo (64)

Catalogati per mese:

Gli interventi più cliccati

< gennaio 2023 >
L
M
M
G
V
S
D
      
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
         

Titolo
Ti piace questo sito?

 Eccellente
 Buono
 Così e così
 No.

powered by dBlog CMS ® Open Source 

footer

 

Aggiungi Gennaro Aprea a "Preferiti"

 

HomeChi Sono | Rodano | Discussioni | Omografo? | Contatti

 

Sito ottimizzato in 800x600